Vuoi Fermare Il Terrorismo?

Berlin
Never Again!
Consumer Boycotts Start with

Kuwait Gas Stations in Europe: Q8, Tango, F24, OKQ8

Airlines: Emirates, Etihad, Saudia, Fly Dubai, Qatar, Kuwait Airways

Boicottaggio ai Finanziatori del Terrorismo

Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrain, Emirati Arabi Uniti

nice-attack

- Il Terrorismo ha ucciso 500.000 persone in Siria e nello Yemen.
- Servizi di Intelligence: “Migliaia di terroristi sono in attesa di attaccarci.”
- Oltre 100 attacchi terroristici ogni mese nelle nostre città.

slide2.jpg

Boicottaggio dei Consumatori

Il terrorismo si fermerà soltanto se minacceremo di boicottare i paesi che finanziano il terrorismo, Arabia Saudita, Quatar, Bahrain, Kuwait e gli Emirati Arabi Uniti. Un boicottaggio dei consumatori devasterà le loro economie costringendoli di smettere di finanziare il terrorismo. I boicottaggi inizieranno al più presto a Dicembre 2016.

I terroristi sono spacciati senza gli sponsor. Nessun finanziamento, nessun materiale di consumo, nessun cliente e nessun supporto morale è ciò che isolerà e paralizzerà i terroristi. Rendendo impossibile per loro effettuare guerre di terrorismo e attacchi terroristici nel Medio Oriente, nel Subcontinente Indiano, in Africa e nelle città di tutti i paesi.

Gli Sponsor del Terrorismo e i loro Obbiettivi

I cinque Stati del Golfo finanziano il terrorismo nel Medio Oriente e altrove. I paesi affermano di essere Musulmani ma sono in realtà Wahhabiti, una setta eretica ed estremamente violenta. Anche la Turchia è uno sponsor. Fino a che punto il colpo di stato avvenuto a luglio 2016 ha cambiato la situazione, deve ancora essere chiarito. La Turchia deve, come minimo, pagare i danni alla Siria e all’Iraq.

Gli obbiettivi dei finanziatori del terrorismo sono di governare il mondo Musulmano e le sue risorse di petrolio e gas. Per ottenere la seconda fase (prima era l’Afghanistan), stanno facendo pressione per un cambiamento di regime in Siria e nello Yemen. Bombardando e facendo patire la fame allo Yemen. Finanziare i terroristi Al Qaeda, Al Nusra, ISIS, Al Aqsa e altri per uccidere.

Le Richieste agli Sponsor del Terrorismo

Per fermare il terrorismo e favorire la pace nella società Musulmana chiediamo rispettosamente di:

  • Smettere di supportare i ribelli armati e i terroristi in tutto il mondo.
  • Smettere di esigere un cambiamento di regime in Siria
  • Ritirarsi dallo Yemen e smettere qualsiasi interferenza.
  • Pagare i danni alla Siria, allo Yemen e all’Iraq.
  • Abbandonare la dottrina Wahhabita.
  • Rispettare totalmente tutti i rami musulmani non violenti.

 
Inoltre, chiediamo rispettosamente a tutti i Gran Mufti di emettere un Fatwa per chi ha armato i ribelli e le attività terroristiche, il suo supporto è anti-islamico.

L’Occidente Sostiene il Terrorismo

Il mondo occidentale sostiene i paesi che finanziano il terrorismo con armi, supporto logistico e altro. Essi esigono un cambiamento di regime in Siria. Ma stanno zitti per quanto riguarda le atrocità dei ribelli-terroristi e sulla questione delle atrocità commesse nello Yemen da parte dell’Arabia Saudita e dei suoi alleati.

Programma di Boicottaggio

Gli Human Guardians invieranno una lettera ad ogni governatore dei paesi che finanziano il terrorismo: Arabia Saudita, Qatar, Emirati Arabi Uniti (EAU), Kuwait e Bahrain. In queste lettere chiederemo di onorare la nostra richiesta. Le lettere ai governatori dei paese degli Stati del Golfo e della Turchia saranno inviate nella seconda metà di novembre 2016. Queste lettere saranno rese pubbliche. I boicottaggi inizieranno al più presto a dicembre 2016 nei paesi che non soddisferanno le nostre richieste.

Segui gli Human Guardians sui Social Media
Per ricevere le Ultime Notizie

Quali prodotti Boicottare

Prima di iniziare i boicottaggi dei consumatori, inviteremo ogni governatore dei paesi degli Stati del Golfo a parlare con noi. Solo se i risultati di questi incontri non saranno soddisfacenti, faremo appello per un boicottaggio dei consumatori. I prodotti di boicottaggio saranno specificati, così come le aziende di distribuzione di petrolio e gas che non rispettano le regole.

Concentreremo un boicottaggio sui seguenti tipi di prodotti e servizi:

  • Prodotti petroliferi e gas
  • Trasporto passeggeri
  • Prestiti sul mercato dei capitali

 
Il petrolio e il gas sono i prodotti di esportazione più importanti per tutti i paesi degli Stati del Golfo. Il Kuwait vende benzina sotto i marchi: Q8, F24 e Tango. Tutti gli altri, vendono petrolio e gas a compagnie petrolifere e del gas straniere. Chiederemo a queste compagnie di non acquistare petrolio e gas dai paesi degli Stati del Golfo che non rispettano le regole. Se una compagnia petrolifera o del gas non accetta di cooperare, boicotteremo i suoi prodotti e chiederemo agli azionisti di votare contro il consiglio di amministrazione della società.

emirates-1-4eec562f1f56525c1d0f085a198de4b6

Saudi Oil

Gran parte del Trasporto Passeggeri nel mondo viene fatto dalle compagnie aeree degli Stati del Golfo. Noi consumatori possiamo facilmente boicottare queste compagnie aeree per lo più di proprietà del governo non acquistando biglietti e stimolando tutti a fare altrettanto. Le principali compagnie aeree sono:

  • UAE: Emirates, Etihad, FlyDubai and Air Arabia.
  • Qatar: Qatar Airways.
  • Arabia Saudita: Saudia.
  • Kuwait: Kuwait Airways.
  • Bahrain: Gulf Air.

Il terzo obiettivo di boicottaggio sono i Prestiti ai Mercati dei Capitali da parte dei paesi degli Stati del Golfo e delle loro compagnie: Il governo di Quatar e dell’Arabia Saudita hanno preso in prestito a maggio 2016 e a ottobre 2016 rispettivamente US $9 e $17.5 miliardi. Il nostro obiettivo è di persuadere gli investitori istituzionali e i loro stakeholder di opporsi a qualsiasi partecipazione futura di prestiti al governo e alle compagne (vendita di obbligazioni). Faremo pressione sugli investitori convincendoli a non comprare azioni dalle compagnie degli Stati del Golfo come il produttore di petrolio Saudita Aramco, che sarà quotato nel 2017. Spingeremo anche la vendita di azioni che già posseggono.

Unisciti a Noi

Ci serve tutta la leva possibile per affrontare un’efficace boicottaggio dei consumatori. Non esitare a registrarti. Non ti costa nulla e aiuterai a neutralizzare il terrorismo. Senza il tuo aiuto questo sarà impossibile.